Arianna Lazzarini testimonial di Plebiscito2013.eu

Print Friendly

ARIANNA quadratoArianna Lazzarini sta con Plebiscito2013.eu. Arianna Lazzarini è consigliere regionale ed è tra i firmatari della richiesta di convocazione del Consiglio regionale straordinario che si terrà il prossimo 30 luglio, chiamato ad approvare l’indizione del Plebiscito 2013.

Arianna Lazzarini ha dichiarato: “Sono tra i firmatari della richiesta di convocazione del Consiglio Regionale straordinario per l’indizione di un referendum consultivo sull’indipendenza della nostra Regione, poiché i Veneti hanno il diritto di esprimersi liberamente e di scegliere il proprio destino!
Ogni anno diamo allo Stato 17 miliardi di residuo fiscale, togliendoli alle nostre famiglie, alle imprese e agli Enti locali virtuosi. Per questo, e per altri motivi, è più che mai necessario consultare i cittadini e quindi accertare la volontà del Popolo Veneto in ordine alla propria autodeterminazione!”

Plebiscito2013.eu

6 risposte a “Arianna Lazzarini testimonial di Plebiscito2013.eu”

  1. caterina ha detto:

    fatelo presto perchè è a voi Consiglieri che compete la decisione politica di portarci al referendum perchè ci possiamo esprimere…non cadete nella trappola dei “saggi” che si prendono tempi infiniti per dire, anzi, per impedire la cosa ovvia che internazionalmente ci è consentita come popolo che reclama di pronunciarsi sul suo destino, inventandosi percorsi burocratici che non hanno senso…la corte costituzionale che c’entra! sappiamo che è contraria, ma noi non abbiamol bisogno di chiedere il permesso a Roma… può bastare il parere dei due alti funzionari che già si sono espressi e che per deferenza non dovuta sono stati interpellati in seno a quella fatidica commissione di saggi, che tanto saggi non erano se hanno avuto bisogno di quattro mesi per pronunciarsi.. i saggi sono quelli che avevano studiato il percorso possibile e lo avevano depositato alla vostra attenzione già a febbraio e che parecchi di voi hanno già due volte sollecitato per farne oggetto di una legge risolutiva, come tanti consigli comunali chiedono e il popolo veneto si aspetta…perchè vuol vivere, vuol poter decidere del proprio futuro e salvare il proprio territorio, la propria economia, la propria famiglia.
    Confidiamo in voi che siete i soli che oggi possono dare una svolta positiva al destino del Veneto e salvarlo! fatelo presto perchè conviene a tutti!

  2. Paolo ha detto:

    Posso solo ringraziare per la condivisione di questo grande progetto: l’INDIPENDENZA!

  3. Giovanni ha detto:

    Tutto perfetto… solo che si chiama Lazzarini e non Lazzarin 🙂 🙂

  4. alex75 ha detto:

    Cosa ne pensera’ Zaia?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: