Le responsabilità politiche del colpo di mano in Consiglio Regionale del 30 luglio

Print Friendly
incorporato da Embedded Video

foto (55)Pubblichiamo il video con le dichiarazioni di Gianluca Busato subito dopo la chiusura del Consiglio Regionale del 30 luglio 2013, conclusosi con una non-decisione.

Una replica a “Le responsabilità politiche del colpo di mano in Consiglio Regionale del 30 luglio”

  1. caterina ha detto:

    grazie, Busato, la voce che rincuora!
    è solo un rinvio…speriamo di un mese e non ad libitum di non si sa chi… intanto altri Comuni si attivano in appoggio al referendum al ritmo di due al giorno, ieri Villafranca Padovana e San Giorgio in Bosco, e sono loro la vera forza dei veneti che il Consiglio non potrà ignorare…sono loro che contano, non le quisquiglie procedurali, a cui ricorrono i sabotatori, fra l’altro ben pagati… invece di trovare soluzioni che fanno? rinviano…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: