Loria (TV) è comune veneto numero 100 ad approvare il sostegno al Plebiscito 2013

Print Friendly

Loria-StemmaIl consiglio comunale di Loria (TV) il 2 ottobre 2013 ha approvato il sostegno alla proposta di legge referendaria, per la convocazione del Plebiscito 2013 per l’indipendenza del Veneto.

L’approvazione da parte del comune di Loria fa particolarmente piacere, in quanto si tratta del 100° comune veneto che registriamo ad approvare la legge referendaria.

Loria, comune di 9.210 abitanti, è il 24° della provincia di Treviso ad approvare il progetto per il Plebiscito 2013, dopo Segusino, Resana, Montebelluna, Quinto di Treviso, Vedelago, Volpago del Montello, Zero Branco, Villorba, San Vendemiano, Vidor, Castello di Godego, Morgano, Paese Santa Lucia di Piave, Vittorio Veneto, Valdobbiadene, Sernaglia della Battaglia, Castelcucco, Riese Pio X, Refrontolo, Susegana, Chiarano, Miane.

Plebiscito2013.eu

4 risposte a “Loria (TV) è comune veneto numero 100 ad approvare il sostegno al Plebiscito 2013

  1. piero ha detto:

    prova ricontarli , ne mancan un paio a 100 !

  2. CrisV ha detto:

    Grande notizia !

    Il numero di 100 comuni e 1.150.000 residenti rappresentati, significano un popolo Veneto che desidera fortemente il cambiamento.

    I satrapi in regione non ne possono tenere conto .
    Inoltre due province ( Venezia e Padova ), hanno aderito alla 342.
    Entrambe rappresentano circa 1.800.000 residenti.

    Mi piacciono molto questi numeri tondi.
    Il numero tondo, impressiona anche gli insensibili e i detrattori.

    Con l’Italia passano i governi, le generazioni, ma nulla cambia nella sua essenza di Stato fallimentare che obbliga le sue menti migliori a fuggire all’estero.

    Con il Veneto Indipendente il lavoro sarà garantito e la disoccupazione verrà limitata a percentuali trascurabili.

  3. Zarlino ha detto:

    Oramai la pentola Veneto è in ebollizione! Molti altri Comuni si aggiungeranno a questa lista emozionante! Tutte le persone che contatto nella mia opera di instancabile proselitismo indipendentista sono stanche dello stato italiano irriformabile e vedono l’Indipendenza, anche se alcuni con comprensibile scetticismo, come l’unica via per salvare il nostro Popolo da un esito catastrofico. Aggiungo che sono assolutamente convinto che l’Indipendenza della Venetia sarà
    salvifica anche per il resto degli altri Popoli d’Italia.
    Che San Marco ci aiuti sempre più a svegliare le coscienze addormentate!!!!!!!

    • CrisV ha detto:

      Bravo Zarlino,

      Continua la tua opera di diffusione, con tenacia e impegno.
      Secondo me grazie al lavoro di tanti come noi , abbrevieremo in modo determinante il cammino verso l’indipendenza.

      CrisV 🙂

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: