Musile di Piave (VE) approva progetto per il Plebiscito2013

Print Friendly

Musile_di_Piave-StemmaIl consiglio comunale di Musile di Piave (VE) il 28 settembre ha approvato  il sostegno alla proposta di legge referendaria presentata in Regione Veneto dal primo firmatario e proponente Stefano Valdegamberi e altri consiglieri regionali, per la convocazione del Plebiscito di indipendenza del Veneto.

Musile di Piave è l’85° comune veneto ad approvare la legge referendaria.

Musile di Piave, comune di 11.578 abitanti, è il 3° della provincia di Venezia, dopo Caorle e Noale, ad approvare il progetto indipendentista.

Plebiscito2013.eu

3 risposte a “Musile di Piave (VE) approva progetto per il Plebiscito2013”

  1. Michele ha detto:

    Questa sera anche nel comune di Noventa di Piave, confinante con Musile, verrà discusso il sostegno alla proposta di legge referendaria. Ma vista la giunta, non credo passerà. Comunque, l’importante sarebbe spingere su San Donà, Jesolo e Portogruaro.

    • Michele ha detto:

      Come volevasi dimostrare, a Noventa di Piave la maggioranza “rossa” ha votato contro, adducendo come giustificazioni le stesse che si sono sentite e risentite da parte dei componenti di PD e SEL.

      Le due perle sono state (non cito perchè non ho preso nota al momento, ma il senso è quello): “… fra l’altro, bisogna vedere se effettivamente esiste un popolo Veneto …” e “… se di una cosa si sa che indipendentemente dal risultato non cambierà niente, è meglio non farla questa cosa …” (riferito al referendum).

      Purtroppo ero nel pubblico che non ha diritto di parola … che delusione 🙁

  2. caterina ha detto:

    si dicono “democratici” ma non sanno cos’è la democrazia…
    una volta che hanno raggiunto na cadreghetta si credono dei padreterni perchè sono la voce del partito romano…non si accorgono che si sta fasciando anche quello, i ducetti di domani!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: