Paolo Tosato: “Tutti coloro che credono nella democrazia dovrebbero sostenere il Plebiscito”

Print Friendly

Lettera agli amministratori della Lega: “approviamo il progetto indipendentista in tutti i comuni del Veneto entro la prima settimana di settembre”

tosatoPubblichiamo in esclusiva il testo che oggi il consigliere regionale Paolo Tosato, testimonial di Plebiscito2013.eu, ha inviato oggi ai sindaci, agli amministratori e ai segretari di sezione e circoscrizione della Liga Veneta-Lega Nord del Veneto per invitarli a portare in discussione nei consigli comunali di tutto il Veneto il progetto indipendentista per l’indizione del Plebiscito per l’indipendenza del Veneto entro la prima settimana di settembre.

“Si gira nuovamente in allegato la mozione a sostegno della legge referendaria per l’autodeterminazione del Veneto,

si invitano gli amministratori comunali a portarla in discussione entro la prima settimana di settembre,

vi chiediamo cortesemente di informare la Segreteria Provinciale sull’esito della votazione.

“Ieri, martedì 30 luglio 2013, in Consiglio Regionale si e’ tenuto un primo e ampio dibattito sul tema del referendum per l’Indipendenza del Veneto. Tutti i consiglieri e assessori della Liga Veneta Lega Nord erano presenti in aula. La votazione della proposta di legge che sostiene la legittimità di tale percorso democratico e’ stata rinviata a settembre.

Nel corso delle ultime settimane numerosi consigli comunali hanno votato a favore della mozione a sostegno di tale iniziativa, trasversalmente, al di là degli schieramenti politici.

Sarebbe molto importante che tutti i consigli comunali in cui la Lega fa parte della maggioranza votassero, entro la prima settimana di settembre, la mozione a sostegno della consultazione referendaria.

Sarebbe bene che anche i consiglieri di minoranza verificassero le condizioni per l’approvazione di tale proposta. Ricordo che il voto a cui verranno chiamati i consiglieri comunali del Veneto non e’ se sia giusto rendere o meno il Veneto una Repubblica Indipendente ma se sia giusto dare la possibilità ai Veneti di esprimersi liberamente con il loro voto su tale quesito referendario. Tutti coloro che credono nella democrazia dovrebbero sostenere la nostra mozione”.

 

Veneto Libero, W San Marco

 

Il consigliere regionale

Paolo Tosato

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: