Rotzo (VI) approva progetto per il plebiscito 2013

Print Friendly

rotzoRotzo: Il consiglio comunale ha approvato il sostegno alla proposta di legge referendaria, per la convocazione del Plebiscito 2013 per l’indipendenza del Veneto.

Rotzo è il 115° comune Veneto che registriamo ad aver approvato la legge referendaria.

Il comune di Rotzo ha oltre 630 abitanti ed è il 34° comune della provincia di Vicenza ad approvare il progetto indipendentista, dopo Montecchio Maggiore, Roana, Breganze, Piovene Rocchette, Asiago, Romano d’Ezzelino, Gallio, Trissino, Cassola, Longare, Arzignano, Malo, Sossano, Barbarano Vicentino, Orgiano, Mussolente, Chiampo, Velo d’Astico, Villaverla, Mason Vicentino, Posina, Albettone, Grancona, Rosà, Zanè, Schiavon, Monticello Conte Otto, Arcugnano, Bassano del Grappa, Cornedo Vicentino, Tezze sul Brenta.

Plebiscito 2013

Libero Professionista. Mi impegno a realizzare prodotti gradevoli, curando i dettagli fino alla follia. Gnu Linux ed open source dipendente.

4 risposte a “Rotzo (VI) approva progetto per il plebiscito 2013”

  1. CrisV ha detto:

    Grazie a Plebiscito 2013 che ci comunica sempre in anteprima assoluta, ogni nuovo comune che si aggiunge alla lista indipendentista per un Veneto libero e sovrano.

    Grande, mitica, la provincia di Vicenza, con 34 comuni aderenti, specie nell’area bassanese-asiaghese.
    Da sola, totalizza circa il 30% dell’intera quota comuni aderenti alla proposta Valdegamberi.
    Quasi un comune Veneto su tre, aderenti alla 342 è vicentino.

    L’unica vera vergogna di questa provincia, è quel distretto postcomunista sotto il controllo del ” clan Variati “, la città di Vicenza capoluogo.
    Scommetto che se avesse vinto la Dal Lago ( lega nord ), la nostra P.L. 342, sarebbe già stata approvata anche nella gloriosa città del Palladio.

    Un vero peccato.

    CrisV 🙂

  2. gianni ha detto:

    per non dire su per la val dell agno, fino alla recoaro, patria delle numerose feste di quel personaggio coerente che era il Bertinotti…

  3. Thomas ha detto:

    Da bassanese (per tanti motivi fortemente legato all’altopiano) non posso che essere orgoglioso dei nostri rappresentanti locali.
    Se “qualcun altro” avesse la stessa determinazione a quest’ora la data del plebiscito sarebbe già stata fissata da un pezzo…

    Mi piace accostare la strada per l’indipendenza a quelle che si percorrono in bici per raggiungere il Grappa o l’altopiano (in questo caso, ovviamente, da Pedescala): spesso strette e tortuose… ma con panorami (prospettive) che ti riempiono il cuore di gioia!

    PER ASPERA AD ASTRA!

    Thomas

    • CrisV ha detto:

      ” PER ASPERA AD ASTRA! ” ( traduz. : ” attraverso le asperità alle stelle ” )

      SEMPER !!! 😉

      PS : E’ il motto di un paese Veneto : Grancona ( VI )
      Oltrechè naturalmente della flotta stellare galattica dell’universo Star Trek. 🙂

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: