Santa Maria di Sala (VE) sostiene il Plebiscito per l’indipendenza del Veneto

Print Friendly

Santa_Maria_di_Sala-StemmaIl consiglio comunale di Santa Maria di Sala (VE) il 30 settembre ha approvato  il sostegno alla proposta di legge referendaria presentata in Regione Veneto dal primo firmatario e proponente Stefano Valdegamberi e altri consiglieri regionali, per la convocazione del Plebiscito di indipendenza del Veneto.

Santa Maria di Sala è l’89° comune veneto ad approvare la legge referendaria.

Santa Maria di Sala, comune di 17.338 abitanti, è il 4° della provincia di Venezia ad approvare il progetto indipendentista, dopo Caorle, Noale, Musile di Piave.

Plebiscito2013.eu

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: